lunedì 10 gennaio 2011

PROFUMO AUTOPRODOTTO

Quando sentiamo un profumo nella nostra mente appaiono valli in fiore, atmosfere esotiche, ricordi, emozioni ... Incredibile che fragranze sintetiche abbiamo tutto questo potere. Possiamo con poca spesa farci in casa il nostro personalissimo profumo naturale, mixando le cose che più ci piacciono. Occorre:

- Alcool per liquori
- acqua *
- spezie, erbe aromatiche, bucce di agrumi, fiori, un bacello di vaniglia ...

Mettiamo in un barattolino il nostro "estratto naturale" ( il profumo che vogliamo, per esempio io ho usato le spezie: chiodi di garofano, cannella, cardamomo, coriandolo) e copriamo appena con alcool (in modo che stia tutto sotto il livello del liquido). Chiudiamo il barattolo e lasciamo riposare (io ho aspettato 2 settimane ma penso si possa aspettare anche di più) avendo cura di agitare di tanto in tanto.
Filtriamo e travasiamo in un flacone con spruzzino o contagocce, aggiungendo pari quantità di acqua (il profumo sarà composto al 50% d'acqua e 50% di alcool profumato)*, chiudiamo e agitiamo.
Si utilizza come un normale eau de toilette, ovviamente è molto alcolico e non và spruzzato su parti del corpo delicate o irritate :)
                                        
*Pardon, ho sbagliato!!!!Il profumo sarà composto da 100% alcool per liquori, metà "profumato" e metà liscio.

Nessun commento:

Posta un commento