martedì 27 settembre 2011

SCHIACCIATA D'UVA


Rieccomi! I nuvoloni neri che avvolgevano la mia testa sembrano essersi allontanati... Ora sembra tutto più semplice. E' incredibile come si sottovalutano i momenti della vita dove tutto procede tranquillamente.
Torno a scrivere con questa meravigliosa e semplicissima ricetta.
Occorre:
uva (bianca, nera, quella che volete ... io ho usato l'uva fragola)
pasta per pizza
zucchero

Preparo una sorta di salsina mettendo in un pentolino zucchero, uva tagliuzzata e un pochino d'acqua. Lascio andare sino a che lo zucchero si sarà sciolto.
La quantità dello zucchero dipende da quanto volete dolce la tortina, io ho messo 2/3 cucchiai. Se volete un consiglio assaggiate ... :)
Stendo due dischi con la pasta per pizza e uno lo adagio sulla carta forno all'interno di una teglia. Metto la salsa e ricopro con l'altro disco. Decoro la superficie con qualche chicco d'uva.
Inforno a circa 200°C per una mezz'ora. Ovviamente ognuno conosce il proprio forno e i tempi di cottura potrebbero essere differenti.
La mia creazione è davvero bruttina, ma deliziosa!

4 commenti:

  1. Che idea usare la pasta della pizza così! Si può usare anche la marmellata no? Sperimenterò! grazie!

    RispondiElimina
  2. eheh non è un idea mia, è una ricetta toscana. Penso che anche con la marmellata sia deliziosa.

    RispondiElimina
  3. non importa quanto sia bella...sarà sicuramente buonissima e mi hai fatto venire voglia di dolci nonostante abbia appena sbranato una fetta di crostata alle fragole...

    www.rosafondente.it

    RispondiElimina