venerdì 10 febbraio 2012

PLUM CAKE DI NATURA SPERIMENTALE

Ieri sera mi sono accorta che sul balconcino avevo una decina di perine molto mature... Una parte le ho messe nella macedonia e l'altra parte le ho usate per il dolce.
Pensavo di aver unito troppi sapori, invece il risultato è discreto. Non credo possa piacere a tutti, ma è comunque un'idea diversa.

Occorrente
- 4 pere mature (piccole)
- 200 gr di zucchero di canna
- 100 gr di farina di castagne
- 150 gr di farina integrale
- una bustina di lievito
- mezzo bicchiere d'olio di girasole
- 3-4 cucchiai di farina di carrube
- latte vegetale o acqua

Taglio a pezzi (grandi) le pere e le frullo per avere una sorta di purea, se a voi non piace si possono semplicemente tagliare a pezzetti fini. Aggiungo la farina integrale, quella di castagne, lo zucchero, la carruba, il lievito e l'olio e comincio a mescolare prima con un cucchiaio poi con le fruste elettriche. Se serve aggiungo un pò di latte vegetale e inforno per 30 - 40 minuti a 200°C.
Io lo ho assaggiato stamattina con il caffè d'orzo e ci stà davvero bene.

6 commenti:

  1. La salvo perchè mi ispira assai :)

    RispondiElimina
  2. credo che potrebbe piacermi... io adoro le pere!

    RispondiElimina
  3. ehehe viene un gusto particolare ^-^
    fatemi sapere se vi piace ...

    RispondiElimina
  4. Che buono questo dolce! Adoro la farina di castagne e così abbinata deve essere proprio buona. Complimenti!

    RispondiElimina