mercoledì 28 marzo 2012

PESTO DI RUCOLA

Non sò a voi, ma io vado matta per la rucola! Oggi ci prepariamo un pesto un pò diverso...

Occorrente
- olio extravergine
- un mazzetto di rucola
- semi o frutta secca da tritare (io ho messo mandorle e semi di girasole)
- sale, pepe
- lievito alimentare (facoltativo)

Mettere la rucola in una brocca alta (o se lo avete il bicchiere per il mixer), aggiungete olio (circa 2-3 dita) e i semi da triturare. Frullate con un frullatore a immersione il tutto vedendo se occorre altro olio. Ora aggiungete sale, pepe e se lo avete in casa lievito alimentare.

Io ne faccio tanto quando ho la rucola fresca (un pò come faccio con il basilico in estate) e poi lo congelo riponendo le porzioni in bicchierini vecchi dello yogurt  vegetale.  Così per cercare di buttare il meno possible.

Approfitto del post per dire che ieri abbiamo salutato Quasimodo-Duck che finalmente in un parco cittadino ha preso il volo verso la libertà.

8 commenti:

  1. Ciao Elisa, come mai aggiungi il lievito madre alimentare nel pesto?
    La cosa mi incuriosisce perche' io faccio spesso il pesto quando raccolgo il basilico che coltivo nel mio orticello e questa e' la prima volta che sento questo ingrediente da aggiungere.
    Grazie
    Paola

    RispondiElimina
  2. In ordine di importanza ;-) :
    * Quasimodo vola felice! <3
    * Mi sa che primo o poi lo devo proprio provare!!
    * Urge tua presentazione del "lievito alimentare" (non madre) per Paola ^_^

    RispondiElimina
  3. Vai quasimodo!!!!
    Spiega le ali e vivi felice!!!!!!!!

    Io copio tutto qui: riciclo vasetti e pesto!
    Ho giusto giusto tutte e due le cose!!!
    Grazie!!!!!

    RispondiElimina
  4. il lievito alimentare in scaglie è un prodotto che si trova nei negozi di alimentazione naturale. Ha un sapore che ricorda vagamente il parmigiano...ma nessuna mucca è stata torturata per farlo, quindi a mio avviso è due volte buono. Ovviamente è un lievito "particolare" perchè non fermenta. Molti lo aggiungono (anche addizionato a semi) sulla pasta o sulle verdure.

    RispondiElimina
  5. a me piace moltissimo la rucola, sta crescendo proprio ora tutta fitta fitta in giardino. ottima idea quella di farne del pesto per averne sempre a portata di mano! bello Quasimodo-Duck!

    RispondiElimina
  6. A me tanto, in insalata e soprattutto nel pesto!! Non sapevo del lievito alimentare, ti ringrazio tanto per l'informazione! Un abbraccio e che bello dev'essere stato aver visto quasimodo tornare a volare felice e libero!!!

    RispondiElimina
  7. si è stata una gioia immensa ^.^

    RispondiElimina