domenica 22 luglio 2012

SALSA TERIYAKI

Questa è una salsa di origine giapponese che si può utilizzare su praticamente qualunque pietanza.
Io oggi l'ho fatta per insaporire del semplice riso saltato con verdure.



E' velocissima, occorrono:

- mezza tazza di salsa di soia
- 2 cucchiai di mirin (io non lo ho e ho letto si può sostituire con 2 cucchiai di sakè e 1 di zucchero)
- 1 cucciaio di zucchero (nel mio caso sempre e solo di canna, anche mezzo cucchiaio se fate la sostituizione che ho fatto io)
- 1 cucchiaio d'olio (io consiglio uno di semi magari bio)

-sale, pepe (nella ricetta originale non c'erano, ma ho trovato opportuno metterli)

Si mette tutto in un padellino su fuoco basso (a parte sale e pepe che metteremo alla fine) sino a che lo zucchero di scioglie (non ci vorranno più di due minuti). Ecco pronta la salsa, mischiatela alla vostra pietanza (verdure, patate,pasta, riso ...) e se occorre correggete di sale e pepe.

Ho visto che ne eiste anche una versione più densa in cui la preparazione è identica, solo che deve stare sul fornello un tempo che varia da una a due ore (sino a che non diventa un terzo della quantità iniziale). Deve essere buona versata su cotolettine vegetali o fettine di seitan (meglio se fatti in casa).

4 commenti:

  1. Mmmm io adoro la salsa teriyaki, non so se hai l'hai già provato ma è troppo buono il tofu a fettine (non troppo sottili) passato in padella, dopo averlo fatto rosolare si irrora di salsa, si lascia addensare un paio di minuti e poi °o° buon appetito

    RispondiElimina
  2. bene bene .. Ho giusto in casa del tofu ^.^

    RispondiElimina
  3. oh questa salsina io l'adoro, è d'obbligo quando si mangia con le bacchette :)

    RispondiElimina