sabato 13 aprile 2013

DEODORANTE FAI DA TE IN DUE VERSIONI

Avevo fatto svariato tempo fà un post sul famosissimo "deodorante cremino".

Dopo varie prove, ne consiglio altre due versioni.

Deodorante in polvere
(ricetta presa dalla carinissima Edera)

- Bicarbonato* e amido di riso/mais in parti uguali
- Qualche goccia di olio essenziale (io ho scelto menta)

Mescolare le polveri, pressando in modo che gli olii essenziali si disperdano bene all'interno delle polveri.
Applicare con le dita o con una spugnetta (tipo quelle da cipria).

Deodorante in gel
(comodissimo in un barattolino con la sfera roll-on, o un dispenser con "pometta" tipo quelli per i detergenti liquidi)

-100 gr di acqua o idrolato
- 0,5 gr gomma xantana
- qualche goccia di olio essenziale o una fragranza naturale
- 10 gr allume di potassio in polvere (o bicarbonato) 

Scaldare l'acqua o l'idrolato.. disciogliere l'allume di potassio, versare la gomma e mescore vigorosamente (meglio con una frusta elettrica per evitare gli odiosi grumini). Aggiungere gli oli essenziali.
Agitare prima dell'uso poichè gli olii essenziali non di disperdono uniformemente in una base acquosa. Per evitare questo problema ci vuole non dispersore apposito.
Qui una ricettina che proverò il prima possibile.
Travasare in un apposito applicatore.


*** discorso BICARBONATO
A me arrossa la pelle se usato come deo. Solo nella ricetta in polvere (ma io lo alterno con l'altro quindi non uso questo tutti i giorni) non mi dà problemi. Non so come mai. Io uso il bicarbonato anche puro come scrub e non mi fà nulla.Misteri.


Intanto le piantine in casa germogliano e crescono. E' incredibile! Mi lascia sempre a bocca aperta come da un semplice seme si sviluppa un tenero germoglio,

che si potrebbe spezzare con un soffio.. Poi via via una pianta sempre più robusta che ci regala un sacco di frutti.

12 commenti:

  1. che bei germoglietti! Grazie epr la citazione cara, e buona primavera!

    RispondiElimina
  2. Che modo ottimo per riciclare il contenitore roll-on!

    RispondiElimina
  3. Streghetta con le sue pozioni...
    Piccole le piantine, vedrai come diventaranno belle con la primavera :)

    RispondiElimina
  4. Bellissimo quello gel...ottima idea!
    Se vieni sul mio blog..ho una sorpresa per te!
    Ciao
    Anto

    RispondiElimina
  5. ^-^ grazie a tutte fanciulle !

    Ceschina ceschina ... tutte le donne sono streghe ^-^ ... E per fortuna!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Anche io faccio sempre quello della Ceci! :)

    RispondiElimina
  7. Bella la tua ricetta!Se ti va passa a vedere anche la nostra http://m.youtube.com/watch?v=HaAF9zQ4Fg0

    RispondiElimina
  8. Mi sembra un po troppo la percentuale di allume... il suo DOSAGGIO: 0.5-1.0% nelle emulsioni; fino al 5% in gel e lozioni... quindi al massimo su acqua 100 sarebbe 5g!

    RispondiElimina
  9. io quello in polvere l'ho fatto ma per l'estate su di me non va bene, non allevia nè odori nè quantità di sudorazione :(
    http://arkitalker.wordpress.com/

    RispondiElimina
  10. L' Allume di Potassio, come tutti i sali contenenti Alluminio puo' avere qualche piccolo effetto collaterale.

    Essendo l' Alluminio una sostanza neurotossica, prevalentemente malattie neurodegenerative (sclerosi amiotrofica laterale, sclerosi a placche, sclerosi multipla, morbo di Alzhaimer o parkinson, demenza senile) oppure tumori (in particolare al seno se viene applicato alle ascelle).

    Pero' funziona molto bene come antiodorante, in quanto e' tossico anche per i batteri che causano il cattivo odore (oltre che per le persone)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie della precisazione non mancherò di informarmi

      Elimina