domenica 15 febbraio 2015

TORTELLI DOLCI CON LA MARMELLATA


Buonasera a tutti!

Altra ricettina che si spaccia per carnevalesca, ma piace tutto l'anno: i tortelli con la marmellata.
Trovo ottima quella di prugne un pò asprina, ma potete mettere quella che più vi piace ovviamente... O perchè no crema pasticcera o di cioccolata.


Con queste dosi mi sono venuti circa 12 tortelli

Per la frolla:
- 200 gr di farina integrale ( o mix di farine a vostro gusto)
- 60 gr di zucchero di canna
- 50 gr di olio di girasole bio
- 4 gr di cremor tartaro o mezza bustina di lievito per dolci
- latte vegetale
- buccia di un limone bio o vaniglia in polvere o entrambi (facoltativo)

Impasto con il solito metodo, mescolo gli ingredienti solidi (farina, lievito, zucchero), aggiungo gli aromi (limone, vaniglia), l'olio e quanto latte occorre per avere una frolla un pò sbriciolosa. Meglio lasciar riposare il panetto una mezz'ora.

Stendo col mattarello a uno spessore di circa un cm, e taglio dei cerchi (utilissimo un coppapasta ma efficace ache una semplice tazza o un bicchiere). Metto la marmellata... Un cucchiaino non troppa perchè altrimenti succede il disastro, bagno i bordi con un pochino d'acqua. richiudo i tortelli a mezza luna e pinzo il bordo con una forchetta.

Inforno a 180- 200 °C per una ventina di minuti.
Spolverare se volete con zucchero a velo o un pochino di cacao o cannella.



4 commenti:

  1. Un megaelogio a questi tortelli, personalizzabili con tutti i contenuti dolci veg del mondo!
    Un megaelogio anche al tuo blog, pieno di ricette di semplice esecuzione ma molto gustose e perlopiù ecozoiche.
    La presenza parca di commenti non fa che esaltare la tua serietà ed onestà, e credo che queste doti siano le più importanti nella vita.
    Continua così Elisa!
    Un abbraccio ovale
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. troppo gentile come sempre!
      Sono facili da realizzare e in generale piacciono ;) appunto perchè ognuno ci mette dentro quello che vuole.
      Quando ho aperto il blog mi sono detta che se anche fosse "servito" una o due persone ne sarebbe valsa la pena. Non sono un fenomeno ne un genio, ma quelle poche cose che imparo mi piace condividerle.
      Un abbraccio grande

      Elimina
  2. Bella e buona ricetta, domani la provo, ma, secondo te posso usare il bicarbonato al posto del lievito?
    Grazie
    Gabri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara, ti consiglio questo articolo di Liliana..
      .http://www.lareginadelsapone.com/2013/11/6-alternative-al-lievito-artificiale.html
      lei propone tante alternative al lievito ed una è il bicarbonato. Se fai le giuste proporzioni con la farina dovrebbero venire perfetti :))

      Elimina