domenica 13 febbraio 2011

INVOLTINI DI VERZA ALLA ZUCCA

Questo è stato un altro esperimento di questa settimana :)



Prendete due pentole abbastanza capienti e mettete in entrabe acqua, in una farete lessare la zucca tagliata a pezzettoni nell'altra tufferemo le foglie (grandi) di cavolo verza per ammorbidirle. Non lasciate le foglie in acqua bollente per più di cinque minuti perchè altrimenti non potrete avvolgere facilmente l'involtino, la zucca invece lasciatela andare per una ventina di minuti e dovrebbe essere pronta (comunque provate a verificare punzecchiando con una forchetta). Una volta "lessate" le foglie di verza mettetele da parte ( 2 o 3 foglie a persona per avere un'idea delle dosi). Schiacciate la zucca, conditela ( io ho messo salsa di soia, rosmarino, una manciata di semi di girasole e un goccio d'olio d'oliva) e aggiungete pangrattato per rendere il ripieno un pò più consistente.
Ora assemblate : prendere una foglia, mettere due cucchiai di ripieno al centro e chiuderla (ripiegando tutti e quattro i lati e fermando con 2 stuzzicadenti ).
Disporre gli involtini su una teglia unta e infornarli fino a quando non avranno una gustosa crosticina.
Io trovo ci stia benissimo un filo di aceto balsamico.

Nessun commento:

Posta un commento