sabato 22 febbraio 2014

DAL RIFUGIO GLI ULTIMI ... E FONDO MINERALE AUTOPRODOTTO

Ciao a tutti!
Si dicono bene .. Chi non muore si rivede!
Periodo pieno di impegni, di cambiamenti, di transizione, periodo "tosto".

Oggi volevo in primis parlare (ri-parlare) del rifugio che io e altre (poche) persone gestiamo : GLI ULTIMI.  http://www.gliultimi.org/index.html

Qui arrivano animali (in particolar modo ratti) che erano destinati alla vivisezione  o sperimentazione animale o come vogliate chiamarla).... Che dire? Stiamo bene, gli ospiti sono tanti, ognuno con le proprie esigenze, gusti e modi di fare diversi ... Ognuno da capire e cercare di gestire al meglio. OGNUNO CERCA UN'ADOZIONE.

Sempre stando tra l'incudine e il martello... Parlo specialmente di quando capitano problemi di salute... Bisogna scegliere il male minore. Da un lato la cura, la terapia, i medicinali,le analisi, l'accanimento terapeutico... a volte si sfumano con lo stress, l'eticità, la salute psico-fisica , il chiedersi cosa vorremmo per noi se stessimo male al loro posto... E' difficile tenere un equilibrio.

Qui c'è uno splendido fanciullo che illustra un pò il progetto.
http://www.youtube.com/watch?v=gEnxXceQf_U&feature=c4-overview&list=UUDiXMrF5wJf_OnT6sy4DieA

OK.. detto questo che era di gran lunga più importante...
Donzelle ... parliamo di trucchi. Fondo minerale.



Famosissimo e utilizzatissimo. Ottimo per pelli miste e/o grasse ma adatto (semplicemente mettendo sotto una crema più nutriente o misciando la polvere direttamente con la crema giorno) anche ai visini più noiosi.

Vantaggi: "asciuga" la pelle mista (zona t specialmente), non contiene ingredienti dannosi che ahimè anche in molti fondi cruelty free liquidi o in crema sono contenuti, ne basta poco quindi si rivela anche economico, con un apposito pennello (es kabuki) si fonde bene con la pelle e rimane piuttosto leggero..insomma la pelle respira.

Svantaggi: Può seccare un pò la pelle se non avete accortezze in caso di pelle secca, è scomodo poichè in polvere libera.

 E se non avete voglia di farlo (poichè bisogna acquistare gli ingredienti appositamente) ne esistono di diverse marche e prezzi... ovviamente consiglio di optare per prodotti ben fatti (che siano davvero minerali e non ecofurbate delle multinazionali cosmetiche) e cruelty free ovviamente!
Farlo a casa è molto più economico, potete ottenere esattamente il tono che volete (più o meno chiaro, più o meno rosato o aranciato, più o meno coprente, più o meno satinato)... E poi da un sacco di soddisfazioni fare una cosa con le proprie manacce!

Io seguo religiosamente la ricettina di carlita dolce. Ecco il video.

Riassumendo dovete mescolare (con un mortaio, schiacciando con un cucchiaino in una ciotolina o più professionalmente con un grinder elettrico) per una carnagione media dal sottotono giallo queste polveri :

- 25 gr di diossido di titanio (si ordina su internet)
- 5 gr di magnesio stearato (si ordina su internet)
- 4 gr di caolino o argilla bianca (in erboristeria o negozi alimentazione naturale)
- 1,1 gr ossido giallo (si ordina su internet)
- 0,3 gr ossido rosso (si ordina su internet)
- 0,2 gr ossido blu o nero (si ordina su internet)

Alcune sostituzioni : Se non avete il magnesio può essere utilizzato il talco cosmetico o l'amido di riso o la sericite mica, invece del diossido ti titanio si può usare l'ossido di zinco.

Ora se avete una jar con aposito sifter è il top. Ma può andar bene anche una piccola scatolina (tipo quelle delle creme viso) solo siate più attente quando la aprite poichè si tratta pur sempre di una polvere libera. Amalgamare il prodotto sul tappo con un pennello abbastanza grande e applicare sul viso.

Segnalo anche questo link che è davvero la bibbia dell'argomento. Per avere una guida per eventuali modifiche.

Nessun commento:

Posta un commento